mercoledì 25 marzo 2009

Fondi UE per la tutela e valorizzazione delle risorse naturali

In materia di risorse naturali, le finalità generali dei fondi europei stanziati per il periodo 2007-2013, e pari a circa 416 miliardi di euro, saranno focalizzate sugli interventi volti a sostenere il rafforzamento e la diversificazione delle economie rurali, la tutela e salvaguardia dell'ambiente.

I programmi comunitari nell'ambito della salvaguardia e valorizzazione delle risorse naturali comprendono:

Agricoltura
L'obiettivo generale è quello di promuovere le produzioni alimentari di qualità, in grado di rispondere alla domanda effettiva dei mercati, di garantire la sicurezza dei consumatori, anche tramite il miglioramento dei controlli e della sorveglianza.
Misure a sostegno dei pagamenti diretti agli agricoltori, interventi di promozione dei prodotti agricoli europei, interventi destinati a promuovere la disciplina dei mercati agricoli, misure di controllo e sistemi di indagine e sorveglianza. Finanziata del Fondo Europeo per l'Agricoltura e lo Sviluppo Rurale (FEASR)
317 miliardi di euro
Sito della Commissione Europea - DG Agricoltura


Sviluppo rurale
Aiuti alle zone rurali finalizzati a sfruttare le loro potenzialità economiche
Incentivi per la ristrutturazione e diversificazione dell'economia rurale, creazione di nuove fonti di reddito e tutela del patrimonio rurale (approccio Leader).Finanziata del Fondo Europeo per l'Agricoltura e lo Sviluppo Rurale (FEASR).
91 miliardi di euro
Sito Web della Rete Leader+

Ambiente: Protezione dell'ambiente e della biodiversità

LIFE+
Sostenere la lotta contro i cambiamenti climatici e la perdita delle biodiversità, incentivare interventi per il miglioramento dell'ambiente, della salute e della qualità della vita, favorire l'utilizzo e la gestione sostenibile delle risorse naturali anche tramite azioni innovative.
2 miliardi di euro
Sito del Programma Life

Pesca: Promuovere l'uso sostenibile delle risorse ed una maggiore sorveglianza
Fondo Europeo per la Pesca (FEP).
Misure per uno sfruttamento sostenibile delle risorse della pesca, incentivi alla crescita della competitività del settore, tutela dell'ambiente acquatico, promozione del principio delle pari opportunità nel settore della pesca e nelle zone costiere.
4 miliardi di euro

Nessun commento:

Posta un commento

Banca dati ricerca partner progetti europei




Iscriviti gratis alla Newsletter FC