lunedì 16 marzo 2009

Interventi per i beni culturali e paesaggistici

beni culturali
All'interno della politica regionale dell'UE, la programmazione 2007 2013 riconosce un ruolo prioritario alla cultura, quale volano per lo sviluppo economico e la coesione sociale, compresa la creazione di nuovi posti di lavoro. In linea con le priorità d'intervento comunitarie, anche a livello nazionale sono molteplici gli strumenti di intervento per la tutela e valorizzazione dei beni culturali e delle risorse naturali finalizzati a promuovere lo sviluppo locale.

In tale quadro di riferimento si colloca il l'atto di indirizzo del Ministero per i Beni e le Attività Culturali (MIBAC) per la predisposizione del piano annuale di interventi per la tutela e gli interventi a favore dei beni e delle attività culturali.

I finanziamenti del MIBAC sono destinati alle seguenti tipologie di interventi:
  • interventi di sostegno o riqualificazione del patrimonio culturale;
  • interventi di ripristino, tutela paesaggistica;
  • interventi a favore delle attività culturali e dello spettacolo.

Il contributo ministeriale copre fino al 100% dei costi ammissibili, anche se la presenza del cofinanziamento con mezzi propri del soggetto beneficiario e/o di eventuali cofinanziatori costituisce criterio di premialità.

Possono presentare progetti: Enti pubblici, Università, Enti ecclesiastici, fondazioni, associazioni, ecc. Le richieste di finanziamento dovranno essere presentate entro il 30 aprile 2009.

Post correlati:
In Lombardia: contributi per i beni culturali ed ambientali
Programma Cultura 2007 2013
Siti web
MIBAC
Programma Cultura 2007 2013
Antenna Culturale Europea 

Nessun commento:

Posta un commento

Banca dati ricerca partner progetti europei




Iscriviti gratis alla Newsletter FC