mercoledì 15 aprile 2009

Erasmus per giovani imprenditori/programma di scambio per gli imprenditori europei

In continuità con il progetto pilota del 2008, che ha permesso di finanziare 25 reti europee a sostegno della mobilità e scambi di imprenditori, la Commissione europea ha pubblicato il bando "Erasmus per giovani imprenditori". Questa iniziativa dell'UE intende trasferire l'esperienze positive del programma Erasmus per gli studenti universitari nell'ambito delle nuove imprese giovanili, con particolare attenzione alle piccole e medie imprese PMI.

Programma di scambio per gli imprenditori europei
Le finalità dell'iniziativa europea è quella di aiutare i nuovi imprenditori ad acquisire nuove conoscenze e competenze imprenditoriali, attraverso un periodo di "apprendimento sul campo" (circa 6 mesi) presso un'impresa ospitante di un altro Stato membro. Allo stesso tempo l'iniziativa punta a promuovere e sviluppare le attività aziendali a livello europeo delle imprese ospitanti.

A tale scopo il bando UE in oggetto finanzia la creazione di reti e partenariati europei a supporto della mobilità di imprenditori europei (lotto 1): i partenariati europei potranno essere composti da camere di commercio, associazioni di imprese, enti pubblici e privati che operano nell'ambito dei servizi alle imprese (è richiesta la partecipazione di almeno due organismi di due Stati membri diversi). I partenariati dovranno, tra l'alto, svolgere attività di informazione e selezione dei "nuovi imprenditori", sensibilizzazione e coinvolgimento delle "imprese ospitanti", raccolta delle candidature dei nuovi imprenditori/imprese ospitanti e matching delle stesse, attività di assistenza e di accompagnamento ai soggetti coinvolti, controllo e valutazione dei progetti di scambio, partecipazione alle attività della rete europea.

Le attività dei partenariati europei selezionati potranno avere una durata massima di 18 mesi (a partire indicativamente dal gennaio 2010); il contributo comunitario non potrà essere superiore a 140.000 euro per progetto, a copertura del 90% delle spese ammissibili.
La scadenza per la presentazione delle proposte progettuali è fissata al 29 maggio 2009.

Il lotto 2 del bando è invece destinato a finanziare un struttura di supporto, coordinamento e promozione della rete dei partenariati finanziati ai sensi del lotto 1 e che dovrà operare in stretto raccordo con la Commissione europea.

Per informazioni e documenti del bando clicca qui
Link al sito del Programma di scambio per gli Imprenditori Europei

Nessun commento:

Posta un commento

Banca dati ricerca partner progetti europei




Iscriviti gratis alla Newsletter FC