Banca dati ricerca partner progetti europei




Iscriviti gratis alla Newsletter FC

mercoledì 22 settembre 2010

Bandi europei per il turismo

L’UE concede contributi per la creazione di reti europee di ricerca tra Università, centri di ricerca, imprese e regioni, per lo sviluppo delle conoscenze nel settore turistico a livello europeo con particolare riferimento alle questioni legate alla crescita di competitività ed alla sostenibilità del turismo europeo.

Gli obiettivi specifici del bando UE sono:

  • Migliorare la cooperazione ed il coordinamento tra le attività di ricerca in materia di competitività e sostenibilità del turismo;
  • Promuovere attività di ricerca transnazionali a livello europeo nel settore turistico;
  • Creare le condizioni per l’attivazione in futuro della rete europea di conoscenza per la competitività e sostenibilità del turismo europeo (“Osservatorio turistico virtuale”).
Il bando finanzia le seguenti tipologie di attività:
  • Attività di studio e ricerca: raccolta dati, realizzazione di studi ed analisi sui temi del turismo, attività di monitoraggio e valutazione sull’andamento della domanda e dell’offerta turistica;
  • Attività di sensibilizzazione (compresa la produzione e diffusione dei materiali e dei risultati delle ricerche) rivolta direttamente agli operatori del settore turistico, con particolare attenzione alle piccole e medie imprese turistiche ed alle autorità turistiche.
Il bando richiede la partecipazione di almeno 6 partner da 6 Paesi diversi tra quelli ammissibili (Stati Membri UE, Paesi EFTA, Paesi candidati, Paesi dei Balcani, Israele); anche le attività di ricerca proposte dovranno essere realizzate in almeno 6 Paesi diversi.

Le risorse disponibili ammontano a 1 milione di euro; i contributi comunitari potranno co-finanziare fino al 75% delle spese ammissibili, con un massimale di 330 mila euro per progetto (potranno essere finanziati fino a 3 – 4 progetti). I progetti dovranno iniziare entro febbraio 2011 e non potranno avere una durata superiore a 18 mesi.

Scadenza: 1 ottobre 2010.
Bando europeo "Reti di ricerca per il turismo"