Banca dati ricerca partner progetti europei




Iscriviti gratis alla Newsletter FC

lunedì 8 novembre 2010

Contributi impianti sportivi in Toscana

Le finalità generali delle politiche regionali in materia di sport sono quelle di promuovere e diffondere la pratica delle attività sportive e ricreative, offrire a tutti la possibilità di praticare sport, favorire l’associazionismo sportivo.

A tal fine la Regione Toscana adotta “Piani triennali per lo sport” che trovano poi una declinazione territoriale a livello provinciale tramite i cosiddetti PPS Piani Provinciali per lo Sport.

Il Piano regionale per lo sport per il triennio 2008-2010 oltre a descrivere il contesto regionale, gli obiettivi, le linee di intervento gli strumenti regionali, illustra le procedure ed i criteri di attuazione, compresi gli interventi di promozione per l’impiantistica sportiva.

Soggetti beneficiari: possono presentare domanda di contributo i seguenti soggetti:

  • Enti locali
  • Istituti scolastici ed Università
Interventi ammissibili: i contributi regionali sono destinati al sostegno delle seguenti tipologie di interventi nel settore dell’impiantistica sportiva:
  • Realizzazione di nuovi impianti
  • Messa a norma e/o abbattimento delle barriere architettoniche degli impianti esistenti
  • Completamento, recupero e ristrutturazione
  • Ampliamento dei complessi sportivi esistenti
  • Acquisto di immobili e/o aree da destinare ad attività sportive
  • Acquisto delle attrezzature sportive.
Il contributo regionale: l’agevolazione regionale consiste in un contributo a fondo perduto fino al 50% delle spese ammissibili.

Modalità e termini per la presentazione delle domande
Le domande devono essere presentate alla Provincia competente per territorio.
Alla richiesta di contributo, predisposta utilizzando l’apposita modulistica, si deve allegare, tra l’alto, la relazione tecnico – illustrativa, il progetto definitivo, le autorizzazioni di conformità urbanistica, ecc.
Scadenza per la presentazione delle domande: 28 febbraio.

Ti potrebbe interessare anche il post “Mappa dei contributi regionali per l’impiantistica sportiva”.

Normativa di riferimento
Legge Regionale 72/2000 “Riordino delle funzioni e delle attività in materia di promozione della cultura e della pratica delle attività motorie”.

Regione Toscana Sport