lunedì 21 ottobre 2013

Guida rapida ai fondi e programmi europei 2014 – 2020: parte II - I nuovi programmi UE 2014 – 2020

I nuovi programmi UE 2014 – 2020

Programmi europei 2014-2020
L'Unione Europea ha stanziato circa 960 miliardi di euro per la crescita e l'occupazione, per i prossimi sette anni 2014-2020.

Nella serie di post successivi si riporta l’elenco ed una breve descrizione dei principali programmi europei a gestione diretta per il nuovo periodo di programmazione 2014 – 2020 (nome programma UE, breve descrizione, finalità generali e risorse stanziate, Direzione Generale, ecc.):
  • Programmi europei 2014 – 2020 per la competitività, la crescita intelligente ed inclusiva  (125,6 miliardi di euro, clicca qui)

  • Programmi europei 2014 – 2020 per la coesione economica, sociale e territoriale (325 miliardi di euro, clicca qui)

  • Programmi europei 2014 – 2020 per la crescita sostenibile: risorse naturali (373 miliardi di euro, clicca qui)

  • Programmi europei 2014 – 2020 per la sicurezza e la cittadinanza europea (15,6 miliardi di euro, clicca qui)

  • Programmi europei 2014 – 2020 per il ruolo dell'Europa nel mondo (58 miliardi di euro, clicca qui)

Tali programmi e fondi europei, adottati con appositi atti normativi che disciplinano in maniera dettagliata obiettivi generali e specifici, durata e dotazione di risorse finanziarie, attività finanziabili, soggetti ammissibili, modalità di attuazione, ecc., traducono in azioni concrete gli obiettivi strategici e le priorità politiche dell’Unione Europea per i prossimi sette anni (2014-2020).

In perfetta linea con i contenuti e finalità della strategia “Europa 2020” (link al post "Europa 2020") i nuovi programmi europei per il periodo 2014 – 2020 dovranno consentire di finanziare misure per il conseguimento degli obiettivi della strategia Europa 2020, in particolare:
  • Finanziare le politiche comuni, come la politica agricola comune (PAC)
  • Sostenere lo sviluppo delle regioni più deboli applicando il principio di solidarietà
  • Completare il mercato interno
  • Favorire le sinergie, le cooperazioni e i progetti su larga scala nei settori della ricerca, dell'innovazione o della giustizia
  • Rispondere alle sfide che richiedono un approccio comune (ad esempio il cambiamento climatico, il cambiamento demografico o le catastrofi umanitarie)

NB stanziamenti indicati si riferiscono alle conclusioni del Consiglio Europeo del 7-8 Febbraio 2013.

Per approfondire leggi anche post su “Europa 2020: strategia per la crescita nell’Unione Europea” - Guida rapida ai fondi e programmi europei a gestione diretta 2014 – 2020 (parte I)

Sito internet dell'UE sul quadro finanziario pluriennale 2014-2020

Iscriviti gratis alla Newsletter FC

Banca dati ricerca partner progetti europei




Iscriviti gratis alla Newsletter FC